Tencent cerca di acquisire la piena proprietà di Funcom !

Tencent cerca di acquisire la piena proprietà di Funcom !

22 Gennaio 2020 0 Di Raffaele Fasano

Funcom annuncia anche l’intenzione di spingere il prossimo gioco IP Dune

Tencent ha annunciato oggi un’offerta per acquisire tutte le quote dello sviluppatore di giochi norvegese Funcom. Tencent è una delle principali società Internet con una forte propensione ai giochi online. Inoltre è azionista di molti importanti sviluppatori di giochi, come Riot Games, Epic, Supercell, Ubisoft, Paradox e Frontier. La società possiede già quasi il 29% delle azioni di Funcom e le notizie sull’acquisizione prevista sono state accolte con entusiasmo dal CEO di Funcom, Rui Casais.

“Finora abbiamo avuto un ottimo rapporto con Tencent come nostro maggiore azionista e siamo entusiasti di questa opportunità”, afferma il CEO di Funcom Rui Casais. “Continueremo a sviluppare fantastici giochi a cui parteciperanno persone di tutto il mondo e crediamo che il supporto di Tencent porterà Funcom ad un livello successivo. Tencent fornirà a Funcom una leva operativa e approfondimenti basati sulla sua vasta conoscenza come azienda leader nel gaming. “

Funcom è una società quotata in borsa ad Oslo e Tencent cercherà di acquisire azioni direttamente da tutti gli altri azionisti. Tencent offre a tutti gli azionisti NOK 17,00 per azione, il 27,3% in più rispetto al prezzo di chiusura delle azioni Funcom al 21 gennaio 2020. Gli azionisti sono liberi di accettare o rifiutare l’offerta durante il periodo di validità, che dovrebbe iniziare all’inizio di Febbraio . Il consiglio di amministrazione e il consiglio di sorveglianza di Funcom hanno deciso all’unanimità di raccomandare agli azionisti di accettare l’offerta.

A seguito dell’acquisizione prevista, non ci saranno cambiamenti pianificati nella gestione, nel personale o nella struttura di Funcom. La società sarebbe destinata a rimanere un’attività indipendente. Funcom continuerà inoltre a supportare i suoi giochi online di lunga data: Conan Exiles, Secret World Legends, Age of Conan e Anarchy Online. Casais sottolinea che Tencent ha la reputazione di essere un investitore responsabile sul lungo termine, noto per le capacità operative nei giochi online. Avendo Tencent come azionista di maggioranza dall’ottobre 2019, ha solo ribadito tale concetto.

Steven Ma, vicepresidente senior di Tencent, ha commentato: “Siamo colpiti dai punti di forza di Funcom come sviluppatore di giochi: multiplayer, di azione e di sopravvivenza open world. Funcom ha una solida esperienza nello sviluppo di nuovi titoli con una lunga durata. Siamo lieti di approfondire la nostra relazione con Funcom e non vediamo l’ora di collaborare con Funcom per offrire esperienze di gioco più emozionanti e divertenti ai fan di tutto il mondo “.

Funcom è stata fondata nel 1993, ma gli ultimi anni sono stati i più riusciti e redditizi nella storia dei 27 anni dell’azienda, dopo il successo del gioco di sopravvivenza online Conan Exiles. Oltre a vari progetti, incluso il continuo supporto di Conan Exiles, gli sviluppatori di giochi norvegesi stanno attualmente sviluppando un gioco di sopravvivenza multiplayer open world basato su Dune di Frank Herbert.

Legandosi all’offerta volontaria di Tencent, la direzione di Funcom ha deciso di annunciare pubblicamente diverse questioni strategiche e operative. La direzione intende aumentare il livello di ambizione del prossimo gioco di Dune in attesa dell’approvazione del consiglio di amministrazione, con risorse allocate da altre iniziative e possibili finanziamenti aggiuntivi.