Red Dead 2 PC Crashes: Qualche fix nella speranza di aiutarvi.

Red Dead 2 PC Crashes: Qualche fix nella speranza di aiutarvi.

5 Novembre 2019 0 Di Raffaele Fasano

Red Dead Redemption 2 è appena stato lanciato su PC, ma molti giocatori si trovano ad affrontare problemi. Crash improvvisi e uscite inaspettate che fanno ritrovare il giocatore sul desktop. Messaggi del tipo “uscita inaspettata” dal Rockstar Launcher o un messaggio di errore critico da Windows durante il caricamento della modalità Storia o dopo alcuni secondi di gameplay. Rockstar non ha ancora rilasciato alcuna patch o altre informazioni in termini di guida ufficiale, ma qui ci sono due possibili soluzioni se si verificano crash di Red Dead 2. Alcuni giocatori sono stato in grado di far funzionare il gioco stabilmente dopo alcune modifiche.

Se si verifica un arresto anomalo, Rockstar Launcher chiederà se si desidera eseguire il gioco in modalità provvisoria; accettando, si potranno poi modificare le impostazioni grafiche di nuovo come desiderato. Ovviamente, si dovrà rilanciare il gioco per applicare alcune opzioni grafiche. Un’opzione da impostare è che il gioco utilizzi il renderer DiarectX 12, per impostazione predefinita, Red Dead 2 viene eseguito sull’API Vulkan. Un terzo passaggio non è tanto una soluzione quanto è solo una buona pratica: aggiornare i driver della scheda video. Gli utenti di Nvidia devono scaricare e installare il driver GeForce versione 441.12 poiché è specificamente ottimizzato per RDR2 e il software più recente per le GPU Nvidia. Gli utenti AMD dovranno fare lo stesso e installare i driver grafici più recenti, la versione del software Radeon 19.11.1. Rockstar ha riconosciuto la situazione e indica, come soluzione, di aggiornare i driver.

Inoltre, si consiglia di assicurarsi che Windows avvii il gioco con il set “Esegui questo programma come amministratore” e “Disattiva ottimizzazione a schermo intero”. È difficile dire quale di queste sia la soluzione definitiva, ma se si verificano arresti anomali, consigliamo di seguire questi passaggi. Soluzioni e problematiche potrebbero variare poiché ogni PC è diverso e non è ancora chiaro esattamente cosa stia causando gli arresti anomali. Attualmente su un PC con le seguenti specifiche: Intel Core i7-7700K, Nvidia RTX 2080, 16 GB di RAM e un SSD NVMe m.2 da 2 TB le problematiche si sono presentate ma risolte nei modi sopracitati. Non possiamo dire se ci siano altri problemi che potrebbero essere specifici delle configurazioni AMD