Nintendo Switch: In arrivo un upgrade hardware?

Nintendo Switch: In arrivo un upgrade hardware?

12 Luglio 2019 0 Di Raffaele Fasano

Come inizialmente riportato da TheVerge un nuovo update della CPU e dello spazio interno dovrebbe giungere per il Nintendo Switch Originale, come indicato nel Class II Permission Change Inoltrato alla Federal Communications Commission, che permetterà di venderla senza necessariamente ricertificare tutto il device.

Nintendo sta cercando di fare dei cambiamenti in due chip della console. Il primo è il SoC che gestisce la CPU e la Grafica. La console monta per ora la Nvidia Tegra X1 ed è ormai vecchia di 4 anni. Il secondo chip è quello destinato alla memoria ed è quello trovato solitamente negli SSD.

Purtroppo questa non è la famosa (o famigerata) Nintendo Switch Pro rumoreggiata per tanto tempo in questo principio d’estate. Si potrebbe pensare che la Nintendo Switch Lite fosse accompagnata da una console più potente, ma il codice riportato nella richiesta è il medesimo della console originale. Questi nuovi chip, tuttavia, influiranno pochissimo sulla potenza della console e sulle sue performance. Forse i potenziamenti veri saranno riservati ad una futura console

Ma sicuramente qualche miglioramento ci sarà: secondo TheVerge comporteranno infatti minori rallentamenti, velocità di caricamento migliorata e un aumento della durata della batteria.

Voi che ne pensate? Questi cambiamenti saranno sostanziali o servono solo a migliorare i processi produttivi?