Il VR è troppo limitante per Fromsoftware

Il VR è troppo limitante per Fromsoftware

22 Giugno 2019 0 Di Raffaele Fasano

La realtà virtuale diventerà sicuramente parte del nostro futuro, e su questo non ci possono essere dubbi. Non sappiamo se diventerà una parte importante dei giochi mainstream o soltanto una cosa intrigrante da mostrare agli amici, ma la sua evoluzione tecnologia sarà sicuramente veloce e dinamica. Uno sviluppatore che non sarà li in quel momento è sicuramente FromSoftware. E probabilmente non vorrano mai farne parte.

Durante una intervista con Destructoid, il Producer Masanori Takeuchi ha parlato del gioco della compagnia per PSVR Déraciné, e di come il team sia stato sorpreso da quanto sia stato limitato alla fine, per questo non hanno piani per altri titoli VR nel futuro prossimo:

“è successo quando abbiamo creato Déraciné, l’hardware è attualmente un pochino più limitante di quello che ci aspettassimo” ha spiegato Takeuchi ” Non potevamo renderizzare e rappresentare quello che volevamo usando il PSVR, per l’hardware e le conoscenze che avevamo in quel momento”

il trailer di deràcine in VR

Comunque, il Producer non ha completamente chiuso con le potenzialità di un progetto VR, anche se non è previsto alcun titolo per il prossimo futuro, ha accennato che quando le console di nuova generazione saranno rilasciate, sicuramente studieranno di quanto la tecnologia si sarà evoluta:

“Pertanto aspetteremo un pò per capire cos’accadrà con Playstation 5 e le altre console next-gen, e vedremo che tipo di perfomance potremo ricavarne, e poi decideremo cosa fare”

Chissà se con l’arrivo delle console next-gen, e magari di un PSVR2, Fromsoftware cambierà idea, intanto aspettiamo fiduciosi Elder Ring, il loro prossimo titolo di punta.