Il futuro di No Man’s Sky sarà “ambizioso” secondo Hello Games

Il futuro di No Man’s Sky sarà “ambizioso” secondo Hello Games

27 Aprile 2020 0 Di Raffaele Fasano

Hello Games punta a fornire “aggiunte ambiziose all’universo” di No Man’s Sky, e assicura ai giocatori che ci sarà ancora molto da aspettare nel 2020 (tramite PC Gamer).

Nel 2016, il gioco ha avuto un inizio stentato, assediato da bug tecnici e rovinato dalla consapevolezza che la lunghezza della storia era molto più breve del previsto. Tuttavia, lo sviluppatore si è impegnato a migliorare l’esperienza di No Man’s Sky con contenuti scaricabili che gratuiti per tutti i giocatori.

Prima è arrivata Fondazione, poi Pathfinder, poi Atlas Rises. Successivamente è stato aggiunto il multiplayer e The Abyss ha aggiunto l’esplorazione subacquea e creature marine. Visions ha rilasciato nuovi animali selvatici alieni in nuovi biomi, Beyond ha implementato le funzionalità MMO senza abbonamento e Living Ship ha permesso ai giocatori di schiudere e nutrire letteralmente un’astronave.

Sono passate solo poche settimane dall’aggiornamento di Exo Mech – che aggiunge quello che promette — ma Hello Games afferma che non rallenterà presto. “Stiamo elaborando alcune aggiunte più ambiziose all’universo e abbiamo pianificato molto di più per il 2020 per cui saremo entusiasti”, ha dichiarato Sean Murray. Un’app per smartphone? Robot giganti sepolti nel nucleo ghiacciato di un pianeta? Un topo che vuole cucinare per i migliori ristoranti di Parigi? È tutto da scoprire. Vi terremo al corrente non appena ne sapremo di più, per questo restate con noi su NerdWorld.it

No Man’s Sky è ora disponibile per PC, Xbox One e PlayStation 4.