Dual Sense What else?

Dual Sense What else?

8 Aprile 2020 0 Di Raffaele Fasano

Sony presenta il nuovo controller per PS5 Dual Sense.

Hideaki Nishino ne parla cosi:

Abbiamo raggiunto un traguardo entusiasmante con PlayStation 5, poiché stiamo iniziando a distribuire il nostro nuovo controller nel suo design finale agli sviluppatori che stanno implementando le sue caratteristiche uniche nei loro giochi.

Ma prima, volevamo che tutti nella comunità PlayStation dessero una prima occhiata al controller wireless DualSense ™ e ascoltassero la nostra visione di come il nuovo controller catturerà più sensi mentre interagisci con i mondi virtuali nei giochi PS5. Le funzionalità di DualSense, insieme a Tempest 3D AudioTech di PS5, offriranno una nuova sensazione di immersione ai giocatori.

Feeling.

Dopo un’attenta valutazione, abbiamo deciso di mantenere intatto gran parte di ciò che i giocatori amano di DualShock 4. Aggiungendo al contempo nuove funzionalità e perfezionando il design. Sulla base delle nostre discussioni con gli sviluppatori, abbiamo concluso che il senso del tatto all’interno del gameplay, in modo molto simile all’audio, non è stato al centro di molti giochi.

Abbiamo avuto una grande opportunità con PS5 di innovare offrendo ai creatori di giochi la possibilità di esplorare come possono aumentare quella sensazione di immersione attraverso il nostro nuovo controller. Questo è il motivo per cui abbiamo adottato un feedback tattile, che aggiunge una varietà di potenti sensazioni che proverai quando giochi, come la lentezza della guida di un’auto nel fango. Abbiamo anche incorporato trigger adattivi nei pulsanti L2 e R2 di DualSense in modo da poter davvero sentire la tensione delle tue azioni, come quando si tende un arco per scoccare una freccia. Questo ci ha fornito una sfida entusiasmante nel progettare un nuovo controller che si basa sull’attuale generazione, tenendo conto delle nuove funzionalità che stavamo aggiungendo. Ad esempio, con i trigger adattivi, abbiamo dovuto considerare come i componenti si sarebbero adattati all’hardware, senza dargli una sensazione ingombrante. Il nostro team di progettazione ha lavorato a stretto contatto con i nostri ingegneri hardware per posizionare i grilletti e gli attuatori.

Pulsanti e Audio

I progettisti sono stati quindi in grado di tracciare le linee di come l’aspetto dell’esterno del Dual Sense, con la sfida di rendere il controller più piccolo di quanto sembri. Alla fine, abbiamo cambiato l’angolazione dei grilletti della mano e apportato anche alcuni sottili aggiornamenti all’impugnatura. Abbiamo anche preso in seria considerazione i modi per mantenere una forte durata della batteria ricaricabile di DualSense e ridurre il peso del controller il più possibile con l’aggiunta di nuove funzionalità.

Per i pulsanti, noterai che non esiste più un pulsante “Condividi” come abbiamo fatto con DualShock 4. Non preoccuparti, non scomparirà. In effetti, ci siamo basati sul successo del nostro pulsante Condividi, leader del settore, per offrirti una nuova funzione di pulsante “Crea”. Con Create, siamo di nuovo pionieri dei nuovi modi in cui i giocatori possono creare contenuti di gioco epici da condividere con il mondo o semplicemente per divertirsi. Maggiori dettagli arriveranno man mano che ci avviciniamo al lancio

DualSense aggiunge anche un array di microfoni integrato, che consentirà ai giocatori di chattare facilmente con gli amici senza l’auricolare, ideale per iniziare una conversazione veloce. Ma ovviamente, se hai intenzione di chattare per un periodo più lungo, è bene avere l’auricolare a portata di mano.

Un tocco di colore.

Ora parliamo dei colori. Tradizionalmente i controller di base hanno un solo colore. Come puoi vedere, questa volta abbiamo, per il Dual Sense, preso una direzione diversa e abbiamo deciso di progettare due tonalità. Inoltre, abbiamo cambiato la posizione della barra luminosa che le darà un tocco in più. Su DualShock 4, si trovava sulla parte superiore del controller; ora si trova su ciascun lato del touchpad, conferendogli un aspetto leggermente più ampio. Complessivamente, negli ultimi anni abbiamo esaminato diversi concetti e centinaia di modelli prima di decidere su questo progetto finale. DualSense è stato testato da una vasta gamma di giocatori con una varietà di dimensioni delle mani, al fine di raggiungere il livello di comfort desiderato, con una grande ergonomia. Il nostro obiettivo con DualSense è quello di dare ai giocatori la sensazione di essere trasportati nel mondo del gioco non appena aprono la scatola. Vogliamo che i giocatori si sentano come se il controller fosse un’estensione di se stessi quando stanno giocando, al punto da dimenticare persino nelle loro mani!