Call of Duty Moder Warfare riporta in vita una storica modalità PVP

Call of Duty Moder Warfare riporta in vita una storica modalità PVP

14 Aprile 2020 0 Di Raffaele Fasano

Call of Duty: Modern Warfare sta riportando in vita una delle modalità di gioco più caotiche del franchise. L’aggiornamento della playlist di questa settimana riporterà la modalità Drop Zone, che ha debuttato per la prima volta in Call of Duty: Modern Warfare 3 nel 2011.

La modalità a squadre sfida i giocatori a mantenere gli obiettivi per vincere, con le squadre che guadagnano punti rimanendo all’interno della zona di rilascio designata. La prima squadra che raggiunge il punteggio totale vince l’incontro. L’hook con Drop Zone è che i killstreaks cadono continuamente dal cielo mentre tieni la zona, il che porta a un gameplay particolarmente turbolento.

Un post sul blog di Activision offre una serie di suggerimenti, trucchi e strategie per avere successo in Drop Zone, che viene riprodotto su una varietà di mappe come Crash, Arklov Peak e Granza Raid. Drop Zone è nato in Modern Warfare 3 e successivamente è stato descritto in altri titoli sviluppati da Infinity Ward come Call of Duty: Ghosts e Call of Duty: Infinite Warfare. La modalità arriverà su Modern Warfare durante questa settimana su PS4, Xbox One e PC. È una grande settimana per Call of Duty, poiché Warzone introduce una nuova modalità di gioco, mentre Infinity Ward offrirà doppi XP per il fine settimana. La stagione 3 di Modern Warfare è attualmente in corso e puoi dare un’occhiata alle nuove mappe in una playlist dedicata in questo momento.