Borderlands 3, Prima Patch

Borderlands 3, Prima Patch

27 Settembre 2019 0 Di Raffaele Fasano

Patch di Borderlands 3: migliora lo streaming delle texture ADS su PC, Killavolt è stato nerfato e tanto altro.

borderlands 3

Alcune gradite correzioni arrivano con la prima patch di Borderlands 3, sebbene la maggior parte dei problemi relativi alle segnalazioni più importanti permangano.

Dopo la patch live della scorsa settimana, lo sviluppatore di Borderlands 3, ha implementato una patch client per tutte le piattaforme. Il download è di circa 400 MB, quindi non aspettatevi grandi cambiamenti. Il lavoro più grande è stato ridurre la quantità di streaming delle texture quando si mira su PC. Ciò dovrebbe ridurre i casi di “scattosità” durante l’ADS, uno dei problemi più comuni di Borderlands 3 su PC. Per i giocatori con liste di amici molto popolate, a volte potrebbe verificarsi un intoppo, anche questo dovrebbe essere stato risolto.

killavolt

Per il lato gameplay vediamo invece il nerf al Killavolt. Il famigerato combattimento con i boss di Killavolt è stato risolto. L’attacco Shield Storm dovrebbe disabilitare le piastre che lo circondano. In precedenza, questo attacco non disabilitava le piastre, elettrizzando l’intera arena. Il nuovo aggiornamento risolve anche un blocco di progressione nelle missioni Footsteps of Giants e un problema per cui alcuni giocatori perderebbero il grado Guardian.