Assassin’s Creed Valhalla non sarà il gioco più grande e più lungo della saga

Assassin’s Creed Valhalla non sarà il gioco più grande e più lungo della saga

7 Maggio 2020 0 Di Raffaele Fasano

Assassin’s Creed Valhalla non mostrerà l’intero continente europeo nel Medioevo, perché Ubisoft ha accolto le critiche ad Assassin’s Creed Odyssey.

Non fraintendeteci, Odyssey è un bellissimo gioco. Ma è anche un grande gioco, il che significa che è enorme in termini di dimensioni e portata. Adoro arrampicarmi sulle scogliere e scattare foto eccellenti del Mar Egeo, ma a volte ci si sente fin troppo dispersi nella mappa.

Valhalla ha quasi un terzo di tutti gli studi di Ubisoft accreditati per la sua produzione, e il suo mondo presenterà un po ‘di Norvegia e dei quattro regni d’Inghilterra nel IX secolo. Personalmente, da fan, questo è un pò sconfortante, data la bellezza di Odyssey. Tuttavia, lo sviluppatore ha apparentemente affrontato le critiche del gioco precedente e non farà una replica 1: 1 del paese. Ecco cosa ha detto Malek Teffaha, responsabile delle comunicazioni per il Medio Oriente

“Cordiali saluti, non sarà il gioco più lungo o più grande della serie. Hanno affrontato le critiche su questo “, ha detto. Inoltre, Assassin’s Creed Valhalla ha una narrazione che si intrometterà con le aspettative dei giocatori, e il gioco darà un insediamento vichingo di cui occuparti. Se stai desiderando ardentemente il vero gameplay di Valhalla, oggi è il tuo giorno fortunato. La rivelazione ufficiale di Valhalla sarà presentata in anteprima alle 17 con Xbox Series X.